Estratto di un articolo sulla gara per il cloud del Pentagono.

L’appalto per il cloud computing del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti del valore di 10mld$ torna a infiammare la concorrenza tra colossi tecnologici americani schierati su due fronti nettamente contrapposti: Amazon e tutti gli altri. 

La torta non è divisibile, il dipartimento della Difesa  cerca un unico fornitore che rispetti tutti i requisiti e possieda le certificazioni richieste per gestire anche dati Top Secret.

Udite, udite, e questa è per me la vera notizia: Oracle, Ibm, Microsoft e Google stanno protestando con decisione.

Come sempre dobbiamo imparare. Le PMI non devono aver paura di sostenere con forza le loro posizioni. Ci sarà sempre qualcuno più grande, ma ciò non ci deve indurre a restare supini. 

Volete un esempio? Cito solo i "contratti quadro" Consip. Non pensate che bisognerebbe parlarne?

Buon rientro dalle ferie,

Massimo 

Visualizzazioni: 17

Commento

Devi essere membro di Club Dirigenti Tecnologie dell'Informazione di Roma per aggiungere commenti!

Partecipa a Club Dirigenti Tecnologie dell'Informazione di Roma

© 2019   Creato da Daniela Ruggeri.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio